Logo Comitato Decima Zona FIV
Wednesday, 3 October 2019
homemailfacebooksitemap
Ricerca:
HOME    X ZONA    REGATE    ATTIVITÀ    TECNICI    UDR    FORMAZIONE    UN VELISTA AL MESE    

benvenuti

Il Comitato X Zona FIV è lieto di accogliervi all\'interno del suo sito augurandosi che sia di vostro gradimento.

Come ogni organizzazione moderna, tramite Internet, esso vuole mettere a disposizione di tutti voi informazioni utili e servizi offerti.

Il Comitato X Zona FIV



[31.07.2019] - LA SFIDA E IL THE CRAZY CROSSING GLI EVENTI PROTAGONISTI DELL’ACCESO WEEKEND PRESSO IL CIRCOLO NAUTICO SAMBENEDETTESE

LA SFIDA E IL THE CRAZY CROSSING GLI EVENTI PROTAGONISTI DELL’ACCESO WEEKEND PRESSO IL CIRCOLO NAUTICO SAMBENEDETTESE

San Benedetto del Tronto, 31 luglio 2019. Terminata da poche ore la conferenza stampa di presentazione dei due eventi che si svolgeranno entrambi questo weekend, dal 2 agosto al 4 agosto, al Circolo Nautico Sambenedettese, ovvero: La Sfida - Memorial Massimo De Nardis e The Crazy Crossing.

La” Sfida” - Memorial Massimo De Nardis - è una competizione diversa dalle altre, molto tecnica e innovativa, suggerita direttamente dalla generosità dell'Adriatico Centrale, quello di fronte a San Benedetto del Tronto e Giulianova che in particolare alla fine dell'estate, era prodigo nel regalare numerose catture di grossi e ostinati tonni rossi giganti e agili e veloci alalunghe. Rimane probabilmente ancora oggi, dopo diciannove anni dalla sua nascita, una tra le più importanti e conosciute competizioni di pesca sportiva in Italia, la sua fama si è anche propagata all'estero, molti sono infatti gli equipaggi stranieri che nel corso degli anni hanno partecipato alla competizione. Dopo tanti anni la medesima è ancora in grande forma, con tanti equipaggi, tanto interesse, tanti premi in palio e tanti pesci da pescare e rilasciare.

Invece per quanto riguarda il secondo appuntamento il “The Crazy Crossing” questa non è una semplice navigazione in deriva, non è un trasferimento lungocosta ma è una vera e propria traversata - 140 miglia no-stop, senza assistenza, attraverso l’Adriatico - dove al di fuori delle acque internazionali non si ha più possibilità di rifugi o ripari pertanto gli atleti sono costretti a continuare fino all’arrivo. La partenza è prevista per il giorno 2 Agosto alle ore 17:00 ed il tempo stimato per la traversata va dalle 38 alle 48 ore, ne consegue che il giorno 3 (sabato) e il giorno 4 (domenica) dove è trepidante l’attesa all’interno del Circolo Nautico di San Benedetto per il loro pupillo Lorenzo Cameli, diciassettenne (16/12/2001), praticante di vela da sette anni, in forza da tre anni presso il Circolo Nautico Sambenedettese, che si allena ardentemente da anni sul laser radial partecipando a regate nazionali e internazionali il quale cercherà di superare i propri limiti e ambire a qualcosa che rimarrebbe nella storia della navigazione.


Autore: Ufficio Stampa Comitato X Zona FIV