Logo Comitato Decima Zona FIV
Monday, 1 September 2019
homemailfacebooksitemap
Ricerca:
HOME    X ZONA    REGATE    ATTIVITÀ    TECNICI    UDR    FORMAZIONE    UN VELISTA AL MESE    

benvenuti

Il Comitato X Zona FIV è lieto di accogliervi all\'interno del suo sito augurandosi che sia di vostro gradimento.

Come ogni organizzazione moderna, tramite Internet, esso vuole mettere a disposizione di tutti voi informazioni utili e servizi offerti.

Il Comitato X Zona FIV



[13.03.2019] - ITALIA CUP LASER, ALINA IUORIO NON SI VUOLE FERMARE. A MARINA DI RAGUSA ARRIVA IL SECONDO PODIO DI FILA

ITALIA CUP LASER, ALINA IUORIO NON SI VUOLE FERMARE. A MARINA DI RAGUSA ARRIVA IL SECONDO PODIO DI FILA

Civitanova Marche, 13 marzo 2019. Davvero ottime le notizie arrivate da Ragusa per la squadra Laser impegnata nella 2^ Tappa della Italia Cup 2019 svoltasi lo scorso week-end. Nei 4.7 Alina Iuorio (CV Portocivitanova), reduce dal 3° posto di Andora, si ripete con una doppia premiazione risultando 2^ femminile e 1^U16 oltre a 11^ assoluta tra i 136 concorrenti, per lei premiazione di lusso dalle mani del Presidente della FIV Francesco Ettorre.

«La Federazione Italiana Vela – sostiene il Presidente - non trascura nessuna realtà territoriale. Con 5000 eventi l’anno, circa 100 di interesse nazionale e internazionale, tocchiamo davvero ogni parte d’Italia, dal Nord al Sud, isole comprese, senza distinzione alcuna. Anche la scelta di cambiare ogni anno sede per le manifestazioni istituzionali della FIV, come la Coppa Primavela, i Campionati italiani giovanili in singolo e in doppio, piuttosto che il Campionato Italiano Altura o quello delle classi Olimpiche, ha come obiettivo – ribadisce il Presidente FIV - quello di toccare ogni parte d’Italia dove vi siano le condizioni logistiche e meteo per poter svolgere un evento di alto livello e con una grande partecipazione. Sono certo che rendere itineranti queste manifestazioni, oltre a premiare le società affiliate strutturate e in grado di ospitare grandi eventi, permette di rafforzare i rapporti sul territorio, sviluppando anche un turismo sportivo con un effetto positivo per il movimento velico.»

In chiusura, bene anche il resto della squadra 4.7 con Nicolas Privitera e Claudia Belletti che chiudono in Gold Fleet rispettivamente al 34° e 61° posto, mentre Filippo Vignola è 34 in Silver Fleet. Invece nei Radial, che regatavano a flotta unica con 93 concorrenti, Pietro Giacomoni è 34°, Emanuele Nasini 38°, mentre Mariagiulia Cicchinè prende le misure con la nuova classe e chiude a metà classifica 47^.


Autore: Ufficio Stampa Comitato X Zona FIV