Logo Comitato Decima Zona FIV
Wednesday, 3 October 2019
homemailfacebooksitemap
Ricerca:
HOME    X ZONA    REGATE    ATTIVITÀ    TECNICI    UDR    FORMAZIONE    UN VELISTA AL MESE    

benvenuti

Il Comitato X Zona FIV è lieto di accogliervi all\'interno del suo sito augurandosi che sia di vostro gradimento.

Come ogni organizzazione moderna, tramite Internet, esso vuole mettere a disposizione di tutti voi informazioni utili e servizi offerti.

Il Comitato X Zona FIV



[30.05.2019] - HYÈRES, MARCO GAMBELLI STREPITOSO AL CAMPIONATO EUROPEO LASER 4.7 GIOVANILE

HYÈRES, MARCO GAMBELLI STREPITOSO AL CAMPIONATO EUROPEO LASER 4.7 GIOVANILE

Hyeres (Francia), 30 maggio 2019. Dal 18 al 25 maggio, Alessandro Pellin, Boiani Edoardo e Marco Gambelli della squadra Laser classe 4.7 del team Sailing Park(Club Nautico Senigallia, Lega Navale Italiana sez. di Senigallia, Vela Club Marotta e Circolo Velico Torrette) hanno partecipato al“Laser 4.7 Youth European Championship & Open EuropeanTrophy 2019”, campionato europeo Laser 4.7 giovanile, svoltosi ad Hyères (Francia).

Marco Gambelli ha chiuso 38° in classifica assoluta su ben 267 atleti provenienti da tutta Europa, e 8° negli U16 (2° degli italiani). Un risultato strepitoso per questo ragazzo, già vincente nella classe Optimist, che ha confermato in questi mesi di avere la stoffa del campione anche nella classe Laser. Anche per gli altri ragazzi della spedizione è stata un’ottima esperienza: Pellin Alessandro si è classificato 113°, 39° negli U16, con un ottimo 3° posto in una delle varie prove mentre Boiani Edoardo ha chiuso invece 173°.

Sulla cresta dell’onda dati i grandi risultati ottenuti, ha commentato così l’allenatore della squadra Laser, Federico Leardini: “Le condizioni nei giorni di regata sono state molto varie: nei primi due giorni abbiamo avuto sui 25/30 nodi, il terzo, quarto e quinto giorno sugli 8/12 nodi e l’ultimo giorno sui 6/7 nodi. Premiava molto la costanza; lo dimostra l’alto numero di punti che avevano tutti alla fine del campionato. Fino all’ultimo giorno si lottava per il podio, che distanziava 10 punti, stessa cosa anche per l’uscita. Una bellissima esperienza molto formativa per tutti e sono molto felice per il risultato dei miei ragazzi. Sono molto orgoglioso delle prove di tutti ma in particolare di Marco Gambelli”.

Ecco anche il commento a caldo di Marco Gambelli: “È stato un bellissimo campionato, dove mi sono messo in gioco in tutte le prove, soprattutto dopo essere entrato in Gold. Il secondo giorno di qualifica avevo un po' perso le speranze, ma poi ho parlato con il mio coach (Federico Leardini n.d.r.) che è riuscito come al solito a spronarmi a dare il massimo. Infatti nell’ultimo giorno di qualifica, ho fatto una delle prove migliori, non tanto per il risultato in sè ma per la regata: non ho perso nessuna speranza, anche se avevo girato la boa di bolina sui 25, e non ho mollato un secondo riuscendo a chiudere 9°, il che mi ha permesso di entrare in Gold.” I giorni in Gold sono stati i più difficili, ma anche i più emozionanti perché regatavo con altri atleti molto forti dove bastava un piccolo errore per perdere molte posizioni.

Sono molto contento, ma penso anche che c'è ancora molto lavoro da fare e se continuerò così i risultati importanti arriveranno”.


Autore: Ufficio Stampa Comitato X Zona FIV